Mozambico, la nuova destinazione per gli investimenti immobiliari?

Mozambico, la nuova destinazione per gli investimenti immobiliari?

Il Fondo Monetario Internazionale ha previsto per il Mozambico una crescita reale del PIL del 5,5% quest’anno, rispetto al 2,1% del 2019. La Banca Mondiale prevede una ripresa della crescita economica verso il 4,3% entro il 2021. Non c’è quindi da stupirsi che gli investitori sudafricani stiano iniziando a considerare questa opportunità appena oltre il confine.

In mezzo alle previsioni che il continuo allentamento dei tassi d’interesse fornirà un ulteriore stimolo economico, con investimenti su larga scala nella produzione di gas che probabilmente aggiungeranno una spinta significativa, il Mozambico sta cominciando ad avere molto più senso come opzione d’investimento come i suoi vicini del paradiso tropicale, Mauritius e le Seychelles.

Oltre al petrolio e al gas, il potenziale turistico del vicino sudafricano è ovvio, ma gli investitori stanno anche cercando a nord possibilità nel settore agroalimentare, minerario, energetico e logistico e, naturalmente, nel fiorente mercato immobiliare.

Pre Covid-19, il Mozambico, nel corso degli anni, ha attirato l’attenzione degli specialisti degli investitori come Deloitte e PWC. Le opportunità di investimento di Deloitte in Mozambico: Tourism Edition, pubblicata nel 2018, ha osservato che il paese offre molte opportunità per gli investitori di capitale di rischio, con il PIL che ha mostrato tassi di crescita elevati e sostenibili nell’ultimo decennio.

Gli autori aggiungono che ciò è dovuto principalmente agli investimenti diretti esteri in megaprogetti in settori come la produzione, le risorse naturali e l’energia. Inoltre, le “eccezionali” risorse naturali e culturali del Mozambico sono citate come una delle opzioni più realistiche e praticabili per diversificare l’economia in futuro.

La PWC, nel frattempo, ha affermato l’anno scorso nella sua pubblicazione Doing Business in Africa, che le scoperte del gas naturale, insieme al lancio di due progetti sul gas naturale, hanno posizionato il Mozambico come un futuro polo di sviluppo. La spesa prevista per gli investimenti fino al 2014 è di 55 miliardi di dollari.

L’imprenditore e sviluppatore immobiliare sudafricano Ettiene Erasmus, che ha investito per la prima volta nel Paese 28 anni fa, afferma che, nonostante faccia affari in tutta l’Africa subsahariana, “il Mozambico è ancora in cima alla lista per lo sviluppo, e come investimento per portafogli aziendali o per il turismo”.

“E’ chiaramente impegnato a posizionarsi per diventare una delle destinazioni più ricercate dell’Africa in tutti i settori, dal business e dal tempo libero all’investimento residenziale offshore. E il mondo ne sta prendendo atto”, aggiunge.
Richiama l’attenzione delle grandi agenzie immobiliari

Diversi altri grandi marchi immobiliari stanno celebrando il potenziale del Mozambico, tra cui Pam Golding International, con uffici a Maputo, Matola e Pemba. Operando fuori dai suoi uffici in Sud Africa, RE/MAX ha anche una presenza sostanziale in Mozambico.

Lo stesso Erasmus ha fatto un cospicuo investimento in uno sviluppo residenziale e turistico nella tenuta di Bazaruto Island View in Mozambico. Sviluppata con il suo marchio Mozprops, la proprietà di 42 ettari ad uso misto si trova sulla costa di Vilankulos e, una volta completata, ospiterà un hotel, un centro business e un resort residenziale, con residenze private, alberghi sulla spiaggia e un porto turistico. Offre una base per potenziali operazioni commerciali, una seconda casa o anche un’opzione di pensionamento per gli investitori offshore sudafricani.

Forte promozione del valore patrimoniale

Si sta facendo molto per consentire al Mozambico di realizzare il suo pieno potenziale e garantire un ambiente commerciale favorevole agli investimenti da tutto il mondo.

Numerose operazioni private sono intervenute anche per promuovere i suoi beni. Mozvest è stato creato per evidenziare le significative opportunità di investimento che esistono nel paese attraverso le sue risorse naturali e i suoi settori del turismo e della logistica. La sua prossima conferenza dedicata ai settori del petrolio, del gas e dell’energia si terrà a Città del Capo nell’agosto 2020.

A sua volta, l’annuale MozamReal Investment Forum è stato creato due anni fa per migliorare l’accesso alle opportunità e per offrire approfondimenti sui settori immobiliare, infrastrutturale, logistico e delle costruzioni del paese in quella che, a suo avviso, diventerà “una delle economie africane in più rapida crescita”.

Questo secondo il padrone di casa dell’evento, Kfir Rusin, amministratore delegato di African Property Investments (API) Events, leader nella produzione di conferenze di networking incentrate sul settore immobiliare business-to-business. Il terzo evento è previsto, in questo momento, per il 1° luglio presso il Radisson Blu Hotel & Residence di Maputo, e si prevede che attirerà 250 delegati in rappresentanza di 100 aziende provenienti da oltre 25 paesi.

Aggiunge Erasmus: “Il Mozambico è una delle economie africane in più rapida crescita. È sull’orlo di un boom economico e, al momento, offre ancora un incredibile potenziale non sfruttato per gli investitori saggi”.

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 369 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Centrale

L’aumento del commercio al dettaglio in Africa sub-sahariana

Nel bene e nel male, i centri commerciali stanno nascendo in tutta l’Africa in numero sempre maggiore, attirando catene di distribuzione internazionali e dando impulso alle imprese locali. Nella maggior

Mozambico

Mozambico, le prospettive sul gas naturale garantiscono un compromesso politico

L’equilibrio del potere economico in Mozambico ha subito un cambiamento importante, riaccendendo insoddisfazione della classe dirigente radicata del paese. Il cambiamento significa che il partito al potere da molto tempo

Rwanda

Il Rwanda preferisce il tracciato Tanzano per la nuova ferrovia

Il Ruanda si sta concentrando sullo sviluppo del tracciato ferroviario attraverso la Tanzania per dare al paese uno sbocco sull’oceano Indiano. La preferenza de tracciato Tanzano invece che quello keniota