Africa – Il nuovo mercato per i super ricchi

Africa – Il nuovo mercato per i super ricchi

Il Mozambico è il paese africano con la crescita più rapida di milionari  (HNWI), seguiti da Costa d’Avorio e Zambia.

Questo è secondo l’ultimo Africa 2015 Wealth Report, pubblicato dal New World Wealth, azienda sudafricana che fornisce informazioni sul settore ricchezza globale, con un focus particolare sui mercati ad alta crescita.

La cresita dei milionari in Mozambico e’ stata nell’uktimo decennio del 120%

Nonostante la crescente difficoltà economiche, anche in Nigeria è salito a 15.400, il numero dei milionari, con una crescita del 305% dal 2000, quando è stato condotto l’ultimo studio sui ricchi.

Second Forbes la ricchezza totale dei primi 15 nigeriani equavale a circa  a circa USD36 miliardi (circa N7.2 trilioni). La top 10 dei piu’ ricchi nigeriani comprende Aliko Dangote, Mike Adenuga, Folorunsho Alakija, Femi Otedola, Abdulsalamad Rabui, Teofilo Danjuma, Orji Uzor Kalu, Tony Elumelu, Jim Ovia, Mohammed Indimi e Tunde Folawiyo.

Il sud africa mantiene la leadership per il numero di super ricchi, con 46.800 censiti nel 2014.

Si prevede che nel complesso, il numero dei super ricchi (HNWI) in Africa crescera del 45%, nel prossimo decennio.

Fonte: Wealth report: Africa’s fastest growing markets for the super-rich , Nigeria’s Millionaire Class Increases From 5,000 To 15,400

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 371 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa del Sud

La Cina ha prestato all’Africa molto meno di quanto si immagina

I prestiti cinesi verso l’Africa generano frenetici dibattiti, alcuni dicono che rafforzano dittatori, altri che stimolano lo sviluppo. Le cifre riportate sono spesso enormi. Per esempio, la visita in Sudafrica nel mese

Economia

Unione Africana, ridurre le importazioni di cibo in Africa

Triplicare il commercio intra-africano di prodotti agricoli di prima necessità è uno degli obiettivi della Dichiarazione di Malabo del 2014, impegnata a sviluppare l’agricoltura e a migliorare la sicurezza alimentare

Politica

La legge prima di tutto

In Africa, uno delle maggiori preoccupazioni per un investitore internazionale, e’ rappresentato dal rispetto della legge, e dalla capacita’ che avrà un investitore ad avere le proprie ragioni rispettate e