Niger – Scheda Paese

Niger – Scheda Paese

L’economia del Niger nel 2014 e’ crescita del 7,1%. Questa performance segue una crescita del 4,1% nel 2013, è stata trainata principalmente dal settore agricolo, oltre che dal settore delle costruzioni e il settore dei trasporti e delle comunicazioni, settori che hanno avuto una forte crescita. Nonostante le sfide poste dalla sicurezza interna, la crescita dovrebbe raggiungere il 6,0% nel 2015 e del 6,5% nel 2016.

Per consolidare i suoi progressi e accelerare lo sviluppo economico e sociale, il governo ei suoi partner tecnici e finanziari hanno sviluppato un programma per migliorare le prestazioni per l’attuazione del Piano di Sviluppo Economico e Sociale (Programma d’amélioration de la prestazione pour la mise en oeuvre du Plan de développement économique et sociale o PAPMO-PDES). Il programma mira ad affrontare i vincoli che ostacolano il raggiungimento degli obiettivi del Piano di sviluppo economico e sociale 2012-15. L’attuazione del (nigerini Nourish nigerini) 3N iniziativa continua a rafforzare la produzione agricola. Nel settore minerario, gli sforzi sono continuati con la completa attuazione delle norme della legislazione mineraria del 2006, che incrementa le entrate fiscali del paese, in particolare l’imposta sul valore aggiunto. Per quanto riguarda il clima imprenditoriale, il Niger non ha implementato le dovute riforme nel 2014, fatto che non ha aiutato a rendere il settore privato più dinamico o incoraggiare la necessaria diversificazione dell’economia per stimolare la crescita.

Per quanto riguarda l’interscambio con l’Italia, l’Italia ha esportato nel 2014 merci per 35,573 milioni di Euro, mentre ha importato merci per 19 milioni. L’italia ha esportato prevalentemente Articoli di abbigliamento,  Motori, generatori e trasformatori elettrici, Carne lavorata e conservata e prodotti a base di carne, Granaglie, amidi e di prodotti amidacei e mobili.

 

Link utili

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 453 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Scheda Paese

Angola – Scheda Paese

L’economia angolana è stata duramente colpita dal drastico calo dei prezzi internazionali del petrolio, così come una riduzione temporanea della produzione di petrolio a causa di manutenzione non programmata dei

Scheda Paese

Gambia – Scheda Paese

La crescita economica si e’ contratta dal 4,3% nel 2013 ad un valore stimato -0,7% nel 2014 a causa degli effetti dell Ebola sulle attività legate al turismo, le piogge

Scheda Paese

Congo Brazzaville – Scheda Paese

La crescita ha raggiunto il 6,0% nel 2014, rispetto al 3,3% nel 2013, trainata dal rimbalzo della produzione di petrolio (il 60% del prodotto interno lordo PIL) e le ottime