Uganda – Scheda Paese

Uganda – Scheda Paese

Nel 2014 l’Uganda ha visto il consolidamento della stabilità macroeconomica e una graduale ripresa dell’attività economica, con una crescita del PIL reale che dovrebbe raggiungere il 5,9% nell’esercizio 2014/15 contro una crescita del 4,5% nell’esercizio 2013/14.
Questa ripresa dell’attività economica è sostenuta principalmente dagli investimenti pubblici in infrastrutture, ripresa della domanda interna e dei consumi e degli investimenti privati ​​interni, e un rimbalzo della produzione agricola.

L’Uganda rimane sulla buona strada per raggiungere l’Obiettivo della riduzione della povertà come fissato dal Millennium Development Goal, i tassi di povertà assoluta continuano a scendere, dal 24,5% nell’esercizio 2009/10 al 19,7% nell’esercizio 2012/13, con corrispondenti miglioramenti nella nutrizione infantile e un declino della mortalità infantile, mentre l’aspettativa di vita e’ salita a 59 anni, tre anni in più rispetto al 2009.

Per quanto riguarda l’interscambio con l’Italia, l’Italia ha esportato nel 2014 merci per 38 milioni di Euro, mentre ha importato merci per 87,085 milioni. L’italia ha esportato prevalentemente macchinari e altre macchine di impiego generale, mentre ha importato prodotti agricoli, cuoio e prodotti ittici.

 

Link utili

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 495 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Scheda Paese

Gambia – Scheda Paese

La crescita economica si e’ contratta dal 4,3% nel 2013 ad un valore stimato -0,7% nel 2014 a causa degli effetti dell Ebola sulle attività legate al turismo, le piogge

Energia

Kenya – Uganda Pipeline, l’oleodotto riscaldato più lungo del mondo.

Toyota Tsusho, il braccio commerciale della casa automobilistica giapponese, ha dichiarato che il progetto da 4 miliardi per la costruzione dell’oleodotto che collegherà i pozzi di petrolio in Uganda e Kenia con

Uganda

Uganda, Arriva la concorrenza di Uber

In Uganda, i tassisti devono affrontare una forte concorrenza dopo l’entrata della società di taxi online, Uber. La società americana, con il suo servizio on line, ha rivoluzionato il mercato nelle 462