Cina e Sud Africa firmano accordi per 6,5 miliardi

Cina e Sud Africa firmano accordi per 6,5 miliardi

La Cina e il Sud Africa hanno firmato accordi e prestiti per un valore di $ 6,5 miliardi, sopratutto per la costruzione di infrastrutture nel paese africano.

Gli accordi sono stati annunciati nel corso di una visita di quattro giorni del presidente cinese Xi Jinping per incrementare gli scambi e gli investimenti tra i due paesi. Sono 26 gli accordi firmati, con 2,5 miliardi destinati alla compagnia ferroviaria di stato. Fra gli accordi sono previsti anche 500 milioni di dollari per la società elettrica di stato per migliorare la cooperazione nucleare e il progetto per costruire un impianto automobilistico..

Gia nei giorni precedenti alla visita, del presidente Xi, le aziende cinesi e sudafricane avevano già annunciato una prima serie di accordi, per 930m che comprendevano investimenti nei settori metallurgico, energetico e farmaceutico.

In passato la Cina ha erogato una serie di prestiti ai paesi africani per lo sviluppo, e i paesi africani a loro volta, hanno fornito petrolio e altre materie prime alla la seconda economia del mondo. Ma il recente rallentamento della domanda cinese ha danneggiato l’export dei paesi africani che hanno fatto affidamento sulle esportazioni di materie prime.

Gli investimenti cinesi in Africa sono calati del 40% nel primo semestre dell’anno rispetto al periodo precedente, secondo il Ministero cinese del Commercio.

La visita del presidente Xi è stata quindi vista come una mossa per rassicurare i paesi africani che il rallentamento della crescita della Cina non frenerà gli investimenti cinesi in Africa.

Il presidente sarà anche co-presidente del summit Cina-Africa a Johannesburg, dove sono attesi numerosi capi di stato dei vari paesi africani.

Dal vertice sono attesi annunci per miliardi di dollari in nuovi prestiti per le nazioni africane, in particolare gli analisti si aspettano che che in occasione del forum, il presidente della Nigeria Muhammadu Buhari chiederà al Presidente Xi prestiti per finanziare progetti ferroviari ed energetici, in quanto le economie esportatrici di petrolio sono fortemente danneggiate dai bassi pressi del petrolio.

La visita del presidente Xi era iniziata con una visita in Zimbabwe, dove la Cina ha promesso prestiti per rilanciare l’economia che versa in grave difficoltà.

Sorgente: China and South Africa in $6.5bn worth of deals – BBC News

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 300 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa del Sud

L’aumento del commercio al dettaglio in Africa sub-sahariana

Nel bene e nel male, i centri commerciali stanno nascendo in tutta l’Africa in numero sempre maggiore, attirando catene di distribuzione internazionali e dando impulso alle imprese locali. Nella maggior

Africa Occidentale

Aga Khan: E’ arrivato Il momento dell’Africa

Sua Altezza l’Aga Khan ha esaltato la resilienza, il progresso economico e la nuova disponibilità ad accettare la diversità dell’Africa. “Quello che vediamo emergere oggi è una rinnovata fiducia in Africa

Africa Orientale

La crisi del debito sta per ripercuotersi sulla facilità di fare affari in Africa

L’ombra di una crisi del debito sovrano incombe sulle economie africane nel 2016. Nel decennio successivo alla riduzione del debito da parte delle istituzioni finanziarie internazionali, molti governi africani hanno