Orange e Engie, una nuova partnership per l’energia in Africa

Orange e Engie, una nuova partnership per l’energia in Africa

Orange e Engie firmano un accordo per lo sviluppo dell’elettrificazione rurale e per ottimizzare la fornitura di energia per le infrastrutture di telecomunicazione in Africa

Grazie a questo accordo, Orange e Engie, partner ufficiale della COP21, ribadiscono il loro impegno per le competenze tecnologiche per un progresso sostenibile e sviluppo economico e sociale del continente africano.

Orange operatore di telecomunicazioni in 19 paesi dell’Africa e del Medio Oriente e Engie global player nel settore delle energia, hanno firmato un accordo per contribuire alla grande sfida di elettrificazione in Africa e sviluppare un consumo energetico responsabile nel continente attraverso l’esperienza Engie, compagnia energetica globale di riferimento. Engie attualmente opera 760 MW in Africa e ha l’ambizione di essere uno dei principali leader dell’energia in Africa entro il 2025, con lo sviluppo di importanti progetti nel continente. Per rafforzare la sua posizione di principale produttore di energia indipendente in Africa, Engie ha creato una Business Unit dedicata costituito da un centinaio di dipendenti.

Grazie alla presenza e organizzazione di Orange e le competenze di Engie per la produzione di energia rinnovabile, l’aggregazione e la manutenzione dei due Gruppi sperimenterà soluzioni di alimentazione domestiche per le popolazioni rurali, servizi che potrebbero essere venduti da Orange.

Le soluzioni testate potrebbero assumere la forma di kit solari individuali o micro-reti locali. Il servizio potrà  essere ricaricato anche attraverso i telefoni grazie alla soluzione di Orange Money. La sperimentazione convaliderà le soluzioni, di vendita e dei modelli di distribuzione e la sostenibilità economica del servizio prima del lancio su larga scala.

Engie inoltre contribuirà alla ottimizzazione della fornitura di energia delle torri di Orange Telecom in Africa.

 

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 419 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Economia

Obama “L’Africa è in movimento, corre: la povertà diminuisce, i redditi salgono e la classe media è in crescita”

“La cosa più urgente per l’Africa oggi e per i prossimi decenni è creare nuove opportunità di lavoro per le nuove generazioni“. Lo ha detto il presidente americano Barack Obama

Uganda

Juba salverà il sogno dell’oleodotto keniota?

Il Sud Sudan deve ancora prendere una decisione sul percorso preferenziale per il trasporto del suo petrolio, in quanto si attendono gli esiti dei colloqui con il Sudan per i costi di transito.

Economia

Kenya Vision 2030: mega progetti in fase avanzata, ma la crescita resta sotto le aspettative

L’ambizione del Kenya di diventare un’economia a medio reddito con un reddito pro capite compreso tra $ 1.045 e $ 12.736 è in dubbio, con il governo si sforza di