Ghana, Eni sta valutando un investimento nel solare

Ghana, Eni sta valutando un investimento nel solare

Eni sta valutando di investire nel settore delle energie rinnovabili in Ghana. L’azienda italiana e l’Autorità per lo sviluppo di Savannah Accelerated (SADA) valuteranno la fattibilità tecnica ed economica di un impianto solare da 20 a 50 MW nel Nord della Savannah Ecological Zone del Ghana.
SADA è un ente pubblico indipendente e autonomo, con il mandato di fornire un quadro per lo sviluppo globale e a lungo termine del Savannah Ecological Zone del Nord (NSEZ). Il SADAPromuove lo sviluppo agricolo e industriale per ridurre la povertà e colmare il divario tra la parte settentrionale del paese e il sud. Conti Il SADA rappresenta circa il 54,4% della superficie totale del Ghana ed è dotato di enormi potenzialità, non sfruttate in termini di energia solare.

Sorgente: Alternative Energy Africa

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 369 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Sub Sahariana

I bisogni energetici dell’Africa possono essere soddisfatti con le rinnovabili?

L’impegno della Francia per 2 miliardi di Euro per finanziare progetti in energia rinnovabili in Africa è solo una parte di un pacchetto più ampio di finanziamento per i progetti energetici del

Africa Orientale

11 fatti sorprendenti sul mobile money in Africa

L’utilizzo dei servizi di mobile money in Africa continuerà a crescere, parallelamente alla diffusione di smartphone sempre piu’ a buon mercato. La maggior parte dei due miliardi di persone nel

Africa Centrale

Africa, la maturità del settore Telecomunicazioni

Con la maturazione del settore delle telecomunicazioni cellulari, molti fornitori africani stanno cominciando ad offrire nuovi prodotti, con il focus che si e’ spostato dall’acquisizione di nuovi clienti, verso l’aumento