Gian Paolo Calchi Novati, il ricordo di un grande studioso italiano di Africa

Gian Paolo Calchi Novati, il ricordo di un grande studioso italiano di Africa

E’ morto, all’eta’ di 81 anni, lo storico Lo storico Gian Paolo Calchi Novati, noto studioso dell’Africa e voce prestigiosa negli studi italiani di politica internazionale sul Terzo Mondo.

Per questa pubblicazione on line, e’ doveroso lasciare un ricordo di uno dei piu’ grandi studiosi e massimi esperti di colonialismo e decolonizzazione in Africa e Medio Oriente ed ha rappresentato per lungo tempo in ambito accademico una figura intellettuale di primo piano legata a quello che si definì nel Novecento ‘terzomondismo’.

Tra le sue opere piu’ importanti, troviamo  “Le rivoluzioni nell’Africa nera” (Dall’Oglio, 1967), “Decolonizzazione e Terzo Mondo” (Laterza, 1979), “L’Africa” (Editori Riuniti, 1987), “Dalla parte dei leoni” (Il Saggiatore, 1995), “Storia dell’Algeria indipendente” (Bompiani, 1998), “Africa: la storia ritrovata. Dalle prime forme politiche alle indipendenze nazionali” (Carocci, 2005), “L’Africa d’Italia. Una storia coloniale e postcoloniale” (Carocci, 2011).

Docente alle Università di Pisa, di Urbino e poi di Pavia, qui dirige anche il Dipartimento di Studi Politici e Sociali. Dal 1969 al 1988 dirige la rivista accademica Politica Internazionale.

Di seguito riportiamo lo speciale di Radio Radicale dedicato allo storico Gian Paolo Calchi Novati.

 

 

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 300 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Centrale

L’Angola verso un’economia di mercato

L’Angola si sta trasformando in un’economia di mercato aperta, con l’approvazione del nuovo quadro giuridico per gli investimenti privati ​​incentrata sul miglioramento del contesto imprenditoriale e la crescita economica, ha

Rwanda

12 start up Africane da tenere d’occhio nel 2016

Il 2015 è stato un anno molto intenso nell’ecosistema Africano delle start-up, con il lancio du nuove imprese, nuovi finanziamenti, e l’acquisizione, o la definizione di deal su base giornaliera. Delle

Energia

Ethiopia, Gibuti: Nuovo oleodotto per 1.15 miliardi

Etiopia e Gibuti hanno firmato un accordo per la costruzione di una pipeline 550 km di prodotti petroliferi raffinati valore di $ 1.55miliardi per collegare i due paesi. Black Rhino Group