Nigeria: LNG Limited, Saipem nuovi contratti per 7 Miliardi di dollari

Nigeria: LNG Limited, Saipem nuovi contratti per 7 Miliardi di dollari

Nigeria LNG Limited (NLNG), i cui azionisti sono il governo federale della Nigeria rappresentato da Nigerian National Petroleum Corporation (NNPC), Shell Gas B.V., Total Gaz Electricité France ed Eni International (N.A.) N.V.S.a.r.l. ha assegnato a Saipem, leader della joint venture con Daewoo E&C Co. Ltd e Chiyoda Corporation, nuovi contratti per il progetto Nigeria LNG Train 7. Il valore complessivo è di oltre 4 miliardi di USD e la quota di Saipem ammonta a circa 2,7 miliardi di USD. Il progetto NLNG Train 7 consiste nella costruzione di un treno completo e di una unità di liquefazione aggiuntiva con una capacità totale di circa otto (8) MTPA, oltre ad altre opere connesse e infrastrutture.
Saipem è leader nella joint venture SCD con una quota del 60%.
Stefano Cao, Amministratore Delegato di Saipem, ha dichiarato: “Questo nuovo progetto in Nigeria – dove operiamo da oltre 50 anni – riafferma la capacità di costruzione di rapporti solidi e strutturati che fanno di Saipem una società globale e dimostra la validità delle modalità di gestione dell’emergenza Covid-19 grazie alla flessibilità del nostro modello organizzativo e all’abitudine delle nostre persone a lavorare da remoto. La decisione di investimento da parte di Nigeria LNG Limited, di cui fanno parte importanti energy company, comprova che la transizione energetica avrà come perno principale il gas naturale nella cui catena del valore Saipem ha ormai un’indiscussa leadership. Inoltre, l’acquisizione di questo contratto contribuisce ad aumentare la componente di backlog non oil-related e conferma il superamento del legame tra il valore dell’azione Saipem e le quotazioni del petrolio”.

Afoot

About author

Cristiano Volpi
Cristiano Volpi 369 posts

Appassionato di economia, politica e geopolitica, ho deciso di creare questo sito per mostrare una diversa faccia dell'africa, un continente pieno di opportunità di business e di investimento, un continente in continuo cambiamento.

View all posts by this author →

You might also like

Africa Occidentale

Unione Africana, ridurre le importazioni di cibo in Africa

Triplicare il commercio intra-africano di prodotti agricoli di prima necessità è uno degli obiettivi della Dichiarazione di Malabo del 2014, impegnata a sviluppare l’agricoltura e a migliorare la sicurezza alimentare

Africa Orientale

ENI – Contesa Kenia Somalia, il caso e’ aggiornato al 2021

La massima corte dell’Onu di venerdì ha rinviato al prossimo anno le udienze sulla disputa per il confine marittimo tra il Kenya e la Somalia, sulle possibili  riserve di petrolio

Africa Occidentale

La Cina ha prestato all’Africa molto meno di quanto si immagina

I prestiti cinesi verso l’Africa generano frenetici dibattiti, alcuni dicono che rafforzano dittatori, altri che stimolano lo sviluppo. Le cifre riportate sono spesso enormi. Per esempio, la visita in Sudafrica nel mese