Burundi

Burundi

Rwanda, Burundi: i due paesi mobiliteranno 190 milioni di dollari per la diga di Akanyaru

Il progetto di costruzione della diga multiuso di Akanyaru richiederà un investimento di 190 milioni di dollari. Lo hanno annunciato le autorità burundesi e ruandesi in occasione della celebrazione del

Tanzania

L’istituto monetario della EAC partirà a luglio

La Comunità dell’Africa Orientale (EAC) ha designato il 1° luglio come data di inizio dell’Istituto monetario dell’Africa Orientale (EAMI). L’operatività dell’istituto permetterà alla Comunità di intraprendere un cammino verso una

Repubblica Democratica Del Congo DRC

Tanzania: il porto di Dar es Salaam punta a 25 milioni di tonnellate di carico entro il 2025

Il porto di Dar es Salaam gestisce attualmente più del 90% del volume di importazioni ed esportazioni della Tanzania. Un’infrastruttura vitale nella strategia di sviluppo nazionale, beneficia attualmente di un

Tanzania

Africa Orientale, dove la realtà si scontra con l’ambizione

L’Africa orientale è stata benedetta, almeno negli ultimi dieci anni, con un livello di stabilità politica che raramente si trova nel continente africano. In mezzo a questo periodo di relativa

Tanzania

La crescita economica della EAC spinta da Tanzania e Rwanda

L’Africa orientale guiderà la crescita in Africa, in quanto si prevede una crescita del 6,8 per cento nel 2016 e del 6,6 per cento nel 2017, sostenuta da una robusta

Rwanda

La East African Community lancia un passaporto comune

I capi di Stato dell’Africa orientale hano presentato un nuovo passaporto elettronico di nuova generazione in un vertice tenutosi ad Arusha, in Tanzania. Il passaporto elettronico servirà a costruire un rapporto

Uganda

Africa Orientale, verso divieto import abiti e auto usati e una nuova politica industria

La comunità EAC si appresta ad introdurre una nuova legge cerca di vietare l’importazione di vestiti e scarpe usate in Africa orientale L’importazione di vestiti e scarpe usati verrà messa al bando

Scheda Paese

Burundi – Scheda Paese

Dal 2010, il Burundi ha registrato una crescita media annua del 4%, nonostante le condizioni internazionali difficili, in particolare un aumento dei prezzi mondiali del carburante e cibo, che ha