Cameroon

Energia

Camerun: un nuovo DG per continuare la costruzione della diga di Nachtigal, bloccata da tensioni sociali

La Nachtigal Hydro Power Company sta affrontando, da diversi mesi, interminabili scioperi dei dipendenti che stanno ritardando il progresso di un progetto strategico per l’economia camerunese. La diga di Nachtigal,

Congo Brazzaville

CAMEROON-CONGO: verso la ripresa del progetto idroelettrico da 600 MW sul fiume Dja/Ngoko

Le autorità camerunesi e congolesi hanno espresso il desiderio di far rivivere il progetto idroelettrico di Chollet, rimasto nei cassetti per quasi un decennio. Con una capacità prevista di 600

Africa Sub Sahariana

La Svizzera vuole introdurre la “Pax helvetica” in Africa

In qualità di depositario delle Convenzioni di Ginevra, la Confederazione Svizzera sente di avere una missione: promuovere la pace nel mondo offrendo con discrezione i suoi buoni uffici. Il 6

Cameroon

Camerun: Annunciata la diga di Grand Eweng da 3 miliardi di dollari

Il Camerun costruirà una centrale idroelettrica da 3 miliardi di dollari nell’ambito di un ambizioso piano per rendere la nazione dell’Africa centrale un esportatore di energia elettrica entro il 2035.

Politica

La piattaforma tedesca per lo sviluppo delle microimprese Africane

DW racconta come una nuova piattaforma stia aiutando la diaspora africana che vive in Germania a contribuire allo sviluppo delle micro imprese Africane. Herve Tcheumeleu vive in Germania da quasi

Scheda Paese

Cameroon – Scheda Paese

Il PIL pro-capite (PPA) del Camerun era stimato in 2.338 $ nel 2012[3]. I principali mercati delle esportazioni sono Francia, Italia, Corea del Sud, Spagna e Regno Unito. Camerun fa

Ghana

Il dentale in Africa: prospettive e strategie

Il 5 novembre nella sede milanese di UNIDI è stata presentata la ricerca di mercato sul settore dentale in Africa. La ricerca, commissiona da ICE e condotta da Rödl & Partners

Energia

Una nuova JV per l’energia idroelettrica in Africa

African Investment Managers Infrastructure (AIIM) è entrato in una partnership industriale con Hydroneo Afrique, una società interamente controllata di Mecamidi, un produttore globale e sviluppatore di impianti per piccole e medie