Questo progetto nasce dal desiderio di trasmettere ai migliaia di piccoli e medi imprenditori, piccole imprese e professionisti quello che oggi rappresenta il business in africa, le opportunità' di business e di investimento.  

     
The-Economist.-May-13th-2000

The-Economist-July-2nd-2005

economist_3rd_dec1

The Economist
"The Hopeless Continent" Dec 3rd 2011
The Economist "Helping Africa to help itself" Jul 2nd, 2005 The Economist "Rising Africa" Dec 3rd 2011

Nel 2000, l'economist pubblico un numero che e' rimasto per certi aspetti storico, titolando in prima pagina "l'Africa, in continente senza speranze". All'interno del numero, i giornalisti si domandavano se l'Africa avesse qualche difetto genetico che impediva qualsiasi tipo di sviluppo e la mantengono arretrata.
Nel 2005 si ha una storica l'inversione di tendenza, "Aiutare l'africa ad aiutare se stessa", forse il momento di svolta per lo sviluppo del business in Africa.
Nel 2011 l'inversione di tendenza e' decisamente completa, "Africa in Crescita, un continente pieno di speranza"
Questo cambiamento e' in corso, e siamo sicuramente solo all'inizio di un processo che si autoalimenta e non da segni di rallentamento.
Ho cercato di riassumere con tre significativi momenti cosa mi ha spinto a iniziare questo progetto, un progetto che vuole dare in primis voce a imprenditori che hanno vissuto e stanno vivendo la trasformazione ed il business in Africa, un continente che e' passato da essere considerato continente senza speranza ad essere oggi il continente più' promettente.
Con cadenza settimanale troverete un'intervista in versione podcast ad imprenditori italiani che hanno scelto di fare business in Africa, e che ci racconteranno la loro storia di successo nel continente, storie che potranno essere di stimolo ed ispirazione per comprendere un continente ed un'opportunità di business per quanti oggi stanno cercando un percorso di crescita e sviluppo per il proprio business e la propria carriera.
A ciò si aggiungono le notizie, gli spunti di discussione e tutte le informazioni che di volta in volta trovererte nel sito. Il progetto ha bisogno anche di voi, del vostro contributo e del vostro apporto, contattatemi, scrivetemi, ogni contributo e apporto sara' sempre il benvenuto.  
A risentirci presto,
Cristiano Volpi                                                                                                  Visualizza il profilo LinkedIn di Cristiano Volpi Visualizza il profilo di Cristiano Volpi